In questa pagina è possibile consultare il report costruito assieme con tutti coloro che hanno partecipato al Laboratorio su cosa significa accogliere, organizzato con la collaborazione dell’Associazione “Sotto Sopra”. Fare accoglienza in Primiero fa parte del più ampio progetto "Le declinazioni dell'Accoglienza" che si prefigge l'obiettivo di attivare delle iniziative volte a far crescere comunità accoglienti, proseguendo il percorso orientato a stimolare l'integrazione tra le diverse politiche.

Come accogliamo i lavoratori nelle nostre aziende o nei nostri alberghi?

Come accogliamo il turista che raggiunge la nostra Valle per le vacanze?

Come accogliamo un bambino che entra nella nostra scuola?

Come accogliamo una persona che da un altro Paese decide di venire a vivere qui?

Come accogliamo le proposte dei giovani?

Come accogliamo gli anziani?

Come ci accogliamo e accogliamo gli altri?

Fare accoglienza è fare il futuro della nostra Valle.

Da oggi qualche idea in tal senso possiamo coglierla in questa pagina dove è possibile consultare il report costruito assieme con tutti coloro che hanno partecipato al Laboratorio su cosa significa accogliere, organizzato con la collaborazione dell’Associazione “Sotto Sopra”.

Il report è la sintesi delle idee emerse nei gruppi di discussione e vuole essere il punto di partenza perché tutta la cittadinanza, la società civile e le Istituzioni ripensino al loro stile nella organizzazione e gestione delle proprie attività e nella relazione con gli altri, l’ambiente e il territorio.

L’obiettivo è quello di far crescere comunità accoglienti e contribuire a rendere attrattivo  vivere a Primiero, sia per turisti che per residenti, migliorando per tutti le condizioni di vita e riducendo i rischi di abbandono del territorio. Nel farlo, si vorrebbe avviare un percorso funzionale a valorizzare quanto già c’è e ad attivare reti tra realtà che hanno  interessi e finalità comuni in tal senso.

Se vai a leggere il report “Fare accoglienza a Primiero” potrai trovare idee che condividi oppure potresti avere anche tu un’idea da proporre e condividere con altri.

Se vuoi informazioni e attivarti per  comunicare un’idea o un’azione che vorresti  realizzare con altri,  invia una mail al seguente indirizzo: , lasciando il tuo nominativo e recapito telefonico e sarai ricontattato.

Tanto più sarà possibile attivare e mettere insieme idee innovative  e azioni concrete, tanto più riusciremo a contribuire per far crescere  azioni e  relazioni che ci fanno stare bene e percepire sentimenti di fiducia e piacere nel nostro vivere quotidiano.

 

Fare accoglienza a Primiero

Articolo pubblicato il 17/02/2014 , ultima modifica il 13/08/2015