Informativa, dichiarazione responsabilità e modulo richiesta utilizzo

Palestra dell'ex Scuola Media "Luigi Negrelli"

Palestra dell'ex Scuola Media "Luigi Negrelli"

L’utilizzo delle palestre viene concesso:

  1.  Durante il periodo di apertura delle scuole solamente in orario extrascolastico (di regola dalle ore 17.00 alle ore 23.00)
  2.  Nel periodo di chiusura delle scuole (di regola dalle ore 9.00 alle ore 23.00)

Le domande per l’utilizzo stagionale delle palestre devono pervenire per iscritto alla Comunità di Primiero entro il 31 agosto di ogni anno.
Entro il mese di settembre, la Comunità, se necessario, convocherà un apposito incontro per la definizione del programma di massima dell’utilizzo degli impianti e provvederà alla consegna delle chiavi che dovranno essere restituite al termine di ogni stagione agonistica.

Le domande di utilizzo delle strutture per attività occasionali devono essere presentate alla Comunità di Primiero almeno 5 giorni prima della data per cui si richiede l’utilizzo. Queste richieste potranno essere soddisfatte compatibilmente con la disponibilità delle strutture ed i programmi già concordati.

I moduli per la prenotazione delle palestre sono a disposizione anche presso il Settore Tecnico della Comunità di Primiero.

Le tariffe orarie stabilite dalla Giunta per l’utilizzo delle strutture sportive sono le seguenti:

  1.  € 4,00 (al netto d’Iva) per la palestra dell'ex Scuola Media “L. Negrelli”, sita in via delle Fonti n.10 a Transacqua
  2.  € 8,00 (al netto d’Iva) per la palestra dell'ex Istituto Superiore di Fiera di Primiero, sito in via Scopoli n. 1 a Fiera di Primiero
Palestra ex Istituto Superiore di Fiera di Primiero

Palestra ex Istituto Superiore di Fiera di Primiero

La Comunità di Primiero contabilizzerà le ore di utilizzo trimestralmente per l’uso stagionale, a fine attività per l’uso occasionale. Il mancato utilizzo della struttura per l’attività programmata, senza preavviso di almeno 2 gg, comporta comunque il pagamento della tariffa d’uso.

L’ utilizzatore assume ogni responsabilità civile e patrimoniale per ogni danno che possa derivare a persone e cose dall’uso dei locali e dell’impianto nel suo complesso. Si fa presente che è ritenuto responsabile a qualsiasi titolo per quanto sopra il Presidente pro tempore della società, che si impegna a risarcire il danno su richiesta della Comunità di Primiero.

Per eventuali danni causati dalle società alle strutture, in caso di mancata identificazione del soggetto responsabile, la spesa sarà ripartita in pro-quota fra le associazioni sportive che utilizzano l’impianto.

Nell’utilizzo delle strutture sportive devono essere osservate le seguenti disposizioni:

  1. i singoli gruppi sono autorizzati ad entrare in palestra ed utilizzare le attrezzature soltanto alla presenza del responsabile o di un suo sostituto, che garantirà al termine delle attività la chiusura degli impianti (incluso lo spegnimento delle luci)
  2. l’entrata in palestra è permessa calzando scarpette in tela con suole sottili in gomma o scarpe sportive idonee, usate sempre e soltanto all’interno; è assolutamente vietato entrare in palestra a piedi nudi o unicamente con calze
  3. uso corretto delle attrezzature, conservazione e riordino delle stesse al termine delle attività
  4. segnalazione immediata alla Comunità di Primiero di eventuali danni riscontrati o causati e di ogni e qualsiasi impedimento o inconveniente che possa causare pericolo
  5. stretta limitazione degli spazi concessi
  6. rispetto assoluto degli orari fissati
  7. divieto di introdurre o somministrare alimenti o bevande ad esclusione di quelli contenuti in idonei contenitori di plastica che una volta utilizzati andranno riposti negli appositi cestini

In caso di inosservanza delle suesposte disposizioni la Comunità di Primiero può revocare con effetto immediato l’utilizzo delle palestre.

Articolo pubblicato il 12/09/2007 , ultima modifica il 02/07/2013

 

Settore finanziario

Tel. 0439 64641 •